ROASTBEEF

Ci vuole un bel taglio di manzo.Il più adatto a mio avviso è il girello di coscia(ovviamente solo ciccia di ottima qualita’…..da trattare con assoluto rispetto).Lo insaporisco con un bel pò di sapore antico e pepe nero,olio extravergine di oliva greco abbondante,vino bianco secco,alloro,rosmarino e anche 1 spicchio d’aglio intero.Per un tocco in piu’ aggiungo una noce di burro.Lo inforno a 180 gradi e lo giro solo una volta a metà cottura.Posso evitare la cottura in forno volendo.Prendo una pentola con il bordo un pò alto,metto gli stessi ingredienti evitando il vino bianco.Fiamma vivace e  faccio cuocere per 20/30 minuti,girandolo più volte su tutti i lati con una paletta piatta e non con una forchetta per evitare di forare la carne.Chiaramente il tempo di cottura può aumentare o diminuire a seconda del peso.Sfiammo con un goccio di Brandy….per fare un po’ di cinema.Alla fine della cottura ci verso sopra un bel bicchiere del mio olio extravergine e tengo coperto per mezz’ora che tutto prenda sapore.Il profumo inebriante che si diffonde per la casa,invita a sedersi a tavola!Il gusto è davvero avvolgente e allo stesso tempo delicato,un modo perfetto per apprezzare ancora di più la carne rossa,senza mai dimenticarsi di onorare il tutto bevendo un buon lambrusco.Gioia di vivere!