Antica Macelleria Ghioldi

Via Trivellari 5, Modena, MO

Valutazione:
Imperdibile!!!
Prezzo a persona:
4.40 €
Servizio utilizzato:
negozio
Contesto:
famiglia con bimbi
Commenti:
(4) vai ai commenti

gallo

3 Recensioni scritte dal 10/04/2008

Sabato pomeriggio a spasso per il centro senza meta per godersi un pomeriggio in famiglia. Alle 19 meno 10 passiamo da via trivellari e il piccolo della famiglia mi fa notare che dentro un negozio c’è la befana appesa in marzo! Mi giro a guardare e vedo che il negozio in questione è la macelleria Ghioldi, più volte consigliatemi dagli amici. È  tardi ma il simpaticissimo titolare mi accoglie con calore e nonostante l’orario mi mette a disposizione una scelta ampia. Decido di dargli fiducia e mi propone una Entrecote da preparare sulla bistecchiera. Ok sono le 19 devo rientrare e non posso certo mettere a tavola la famiglia troppo tardi. Ho seguito i consigli di preparazione e il risultato è stato eccellente. La carne è risultata cotta alla perfezione rimanendo morbida ed estremamente saporita al punto che quasi non ho aggiunto condimenti. La prova ha decisamente convinto anche i bambini che se solitamente sono restii a mangiare la carne davanti al piatto di portata non hanno saputo resistere e hanno letteralmente spazzolato il piatto.  Lo consiglio veramente  tutti!

Imperdibile!!!—————————————————————————————————–

Antica Macelleria Ghioldi

Via Trivellari 5, Modena, MO

Valutazione:
Consigliatissimo!!
Prezzo a persona:
6.15 €
Servizio utilizzato:
negozio
Commenti:
(3) vai ai commenti

Zemian

27 Recensioni scritte dal 16/04/2012

E’ Venerdì mattina… appuntamento in Corso Canalchiaro… c’è un bellissimo sole… a pranzo ci vedremo con la Vciàza Maledèta… quindi tutto perfetto, no? Invece un particolare stona un po’… FA UN FREDDO CANE (ma cosa vuoi visto che siamo in pieno inverno???)!

 

Visto che sono un po’ in anticipo cammino nel (vano) tentativo di scaldarmi le articolazioni periferiche ed in Piazza Grande mi soffermo sotto la Bunéssma pregandola di aiutarmi allo scopo… ma oggi non ci sono gatti per trippa quindi mi tengo le dita di mani e piedi vetrificate nella speranza che la persona che devo incontrare non mi saluti con una stretta di mano o voglia proseguire con un “piedino” (pena il mio ritorno a Baggiovara nella solita camera vista parcheggio).

 

Nel percorso che mi separa dal luogo dell’appuntamento sfilo Via Trivellari e mi si accende una lampadina (lentamente, è a risparmio energetico): perché ricordo Via Trivellari? Mumble… mumble… intanto che penso però capisco che forse è meglio spostarsi per evitare che un botolo mi scambi per una pianta quindi mi faccia la pipì sulla braga… quindi m’incammino nella via cercando una risposta al mio quesito.

 

La risposta è proprio lì sulla destra: la Macelleria Ghioldi. Ora ricollego: ne aveva ben parlato Tranzollo (che considero uno di quelli non sordi nel naso) ed aveva citato la carne salada… essendo noi amanti di detta carne mi fiondo dentro senza il consueto stalking dalla vetrina (è piccolina e talmente murata di roba che si fa fatica a vedere dentro).

 

Entro e si apre un bel quadretto: una vetrina ricolma di carne e derivati, salumi appesi, altri scaffali con varie preparazioni sistemate con cura… essendo l’unico cliente posso chiedere immediatamente cosa mi occorre.

 

Entro subito in sintonia con il simpatico gestore: la nostra conversazione (per l’80% in dialetto modenese) si snocciola su qualche dettaglio della carne salada, suggerimenti… ed a breve si passa alle battute sull’universo femminile, piccate, con la solite ammissioni da parte di entrambi di resa incondizionata che tutti i maschietti fanno per evitare ulteriori conseguenze al proprio sistema socio-comportamentale.

 

Fisso meglio quanto presente nella bottega, ci sono tante cose sfiziose ed è impossibile ricordarle tutte… ma comunque degno di nota vi è: delle cotolette di dimensioni veramente ragguardevoli (sono larghe come la schiena di mia nonna… visto che la cotoletta è l’unica carne che cuocendola cresce di dimensioni non voglio pensare cosa possa diventare), delle costolettine d’ agnello talmente belle e perfette che dicevano “prendimi” (io ne faccio a meno, tuttavia st’altro giro le prenderò sicuramente per mio figlio che ne è ghiotto), zampetti, cotechi, una montagna di salsiccia, e tante tante altre cosucce originali (ricordo che a richiesta si possono avere i nervetti per fare la zuppa). Devo osservare che i prezzi, considerata la lavorazione di certe cose e la presunta qualità, non sono assolutamente elevati… anzi, direi più sul giusto rapporto q/p.

 

Mi faccio sfettolare più di 4 etti di carne (si può acquistare anche in trancio intero con prezzo minore)… per la cena dei 2 ingordi sarà sufficiente… ringrazio, saluto simpaticamente il titolare ancora con un paio di battute, metto la preziosa merce nella borsa di lavoro (tanto con il freddo che c’è arriverà a sera integra come i sedili dell’auto di mio suocero).

 

A cena un drappello si riunisce vicino al cartoccio: la Vècia Ingurdàza, al Monèlo (che mio malgrado allontano siccome è ancora piccolino per la carne semicruda) ed al Cagnàz (che allontano con molta più fatica, pur avendo esso già cenato).

 

L’aspetto è invitante: fette né troppo sottili (non è un San Daniele!!!) né troppo spesse, colore rosso scuretto sintomatico di stagionatura corretta, un filinino di grasso giusto q.b. all’interno per mantenere la carne giustamente morbida e saporita.

 

Al palato andiamo veramente bene: la carne è morbida ma non sfilaccia, il sapore della carne non è coperto dalle spezie (se si eccede con gli aromi la qualità della carne va a ramengo), sale non eccessivo, la stagionatura mi sembra ottimale sia dalla consistenza della carne che dalla commistione sapore carne/sapore aromi.

 

Viene quindi tutto spazzolato in men che non si dica… dovremmo però aspettare qualche mese per ricomprarla dato che quello era l’ultimo pezzo e per un po’ il macellaio mi ha detto che non ne avrà a disposizione.

 

In abbinamento beviamo un buonissimo Teroldego “artigianale” giovane, no etichetta no altri dati, che mi ha regalato il mio amico Orazio da Frattamaggiore (!!!! Un vinello artigianale trentino da un napoletano doc… incredibile ma poi così tanto… già in passato mi aveva stupito con qualche perla simile)… veramente azzeccato.

 

Il prezzo della carne acquistata è assolutamente in linea con il mercato (direi sia 25,8 euri/kg) pur riservando un qualità che definirei superiore.

 

Per gli amanti della carne salada (ma non solo) direi che questa macelleria sia un posto da annotare… normalmente me la faccio portare dai miei amici di Bolzano quando vengono in visita perché nella grande distribuzione fino ad oggi ho trovato della carne salada abbastanza anonima. Raramente mi capita di recensire dei negozi, ma in questo caso lo faccio più che volentieri perchè penso che meriti ampiamente e che ti lasci qualcosa che va oltre il pacchettino con cui esci.

 

Da annotare anche per tutte le altre cosucce e per l’atmosfera da “bottega di una volta” che si respira all’interno… e da tornarci per un’altra spesuccia golosa.

Consigliatissimo!!————————————————————————————–

Antica Macelleria Ghioldi

Via Trivellari 5, Modena, MO

Valutazione:
Imperdibile!!!
Prezzo a persona:
4.20 €

tranzollo

400 Recensioni scritte dal 28/10/2008

Sono tornato da Ghioldi. E’ difficile resistere alle sirene della carne che vende.
Questa volta aveva voglia di braciola di maiale affumicata. L’ultima volta che l’avevo assaggiata era stato una decina di anni fa in Val d’Isarco. Allora mi era piaciuta parecchio (in quell’occasione mi era stata presentata bollita e guarnita con una salsa piccante), e così ho deciso di fermarmi qui, perchè sapevo che da Ghioldi l’avrei trovata.
Ordino quindi tre braciole affumicate da due etti l’una ed poi come rinforzino, per dirla alla maniera del conte Mascetti di “Amici miei”, prendo anche due etti di carne salada della Val di Fassa. Il tutto per un totale di 12.60 euro.
A casa con moglie e figlio facciamo la festa a quanto comprato.
Ottime le bracioline, bollite e accompagnate con una salsa allo yoghurt, carne tenera e di qualità.
Ottima anche la carne salada, personalmente la preferisco alla bresaola, e comunque ha avuto un successo strepitoso perchè è stata letteralmente spazzata via.
A corredo di tutto, un buon Freisa Duchessa Lia 2011, non certo il migliore in assoluto ma con un ottimo rapporto qualità-prezzo.
Ci tornerò sicuramente da Ghioldi. Tutte le volte che mi sono servito da lui sono sempre rimasto soddisfatto. Ed è un piacere verificare che nonostante la crisi, lo spread, la deleteria dittatura degli ipermercati ci siano ancora a Modena degli esercizi commerciali di alto livello.

Imperdibile!!!——————————————————————————————

Via Trivellari 5 – Modena (MO) – tel: 059 4279499

Antica Macelleria Ghioldi

[MISSIS01] (5 commenti)

Prezzo a persona: 7.00 €
Servizi utilizzati: negozio

Di ritorno dalla spesa al Mercato di Via Albinelli, ormai un piacevole rito del sabato mattina, mi trovo davanti a questa macelleria che ricordavo di aver segnato come da visitare.
Naturalmente non ha disatteso le aspettative, ambiente che dà subito l’impressione di essere molto curato, il servizio è impeccabile.
Ho acquistato un cotechino che da buona intenditrice devo dire che è di ottima qualità e soprattutto si sente che è proprio come quelli di una volta “fatto in casa”.
Sicuramente ritornerò per acquistare altro perchè devo dire che è tutto molto invitante.
Purtroppo non ricordo quanto ho speso.

 Imperdibile!!!————————————————————————————–

Antica Macelleria Ghioldi

Via Trivellari 5 – Modena (MO) – tel: 059 4279499[tranzollo] (1 commenti)

Prezzo a persona: 5.70 €
Tag assegnati dall’utente tranzollo al locale: mostra

Sabato decidiamo con mia moglie di passare dalla Macelleria Ghioldi per comprare le sue famose cotolette alla milanese. Naturalmente c’è la fila e non potrebbe essere altrimenti.Ordiniamo tre cotolette : di grandezza smisurata,con l’osso, già battute ed impanate,del peso complessivo di 1.7 kg ed al prezzo di 9.80 euro/kg. Spesa totale 17.09 euro.
A cena la mia dolce metà ci prepara le cotolette alla maniera del Cervetta, guarnite con rucola, pomodorini Pachino, cipolla. Il risultato è straordinario : la cotoletta stava a fatica sul piatto,era grande a momenti come una pizza, la carne eccezionale, saporita e tenerissima,l’impanatura perfetta.
Alla Macelleria Ghioldi dò senza esitare 5 cappelli, ripromettendomi di ritornarci. A mia moglie, se permettete, ne dò altrettanti.

Imperdibile!!!————————————————————————————–

Antica Macelleria Ghioldi

Via Trivellari 5 – Modena (MO) – tel: 059 4279499

Visitato dall’utente: [Tapparella] (14 commenti)

Prezzo a persona: 10.00 €
Tag assegnati dall’utente Tapparella al locale: mostra

Una meraviglia!
Al contrario di quando ero giovane (che tristezza dover scrivere questa frase…), il sabato sera mi piace passarlo a casa: troppo caos nei ristoranti, preferisco andarci in altre serate. Allo stesso tempo, però, voglio trattarmi bene, magari bevendo una buona bottiglia di vino. Decido dunque di fare un salto da Luca, alla Macelleria Ghioldi di Via Trivellari.
E’ il regno della “ciccia”, come lui la definisce. Si legge nei suoi occhi, sempre sorridenti, la passione che mette nel suo lavoro. Purtroppo è da poco tempo che frequento il suo negozio, dico purtroppo perché mi sono persa davvero tanto. Ma recupererò!!!
Sapendo di arrivare a casa tardi, mi serve qualcosa di veloce. In altre occasioni ho preso la fiorentina, semplicemente sublime, ed altre specialità preparate da lui. Questa sera abbiamo voglia di filetto, un semplicissimo filetto alla piastra. Quello che ci ha dato non è un filetto, è UN CAPOLAVORO: tagliato su mia richiesta bello alto, largo quasi 15 cm, così era prima di cuocerlo è così è rimasto dopo la cottura.
Tre filetti, 30 € (costo al chilo poco più di 40, non ricordo con esattezza). Può non sembrare poco, ma non si mangia tutti i giorni, e ne vale DAVVERO la pena.
Accompagnato poi con uno splendido Nobile di Montepulciano, la cena è stata perfetta!

Imperdibile!!!————————————————————————————–

Antica Macelleria Ghioldi

Via Trivellari 5 – Modena (MO) – tel: 059 4279499

Visitato  dall’utente: [golosona] (5 commenti)

Prezzo a persona: 22.95 €
Tag assegnati dall’utente golosona al locale: mostra

Dopo aver degustato gli ottimi crostini al lardo o con carne cruda macinata offerti, mi convinco che qui la carne dev’essere davvero buona! E’ giusto dunque provarla davvero: acquisto due bistecche con osso di vitellone enormi. La carne pesa mezzo chilo a pezzo, wow, decido di mangiarla, in due, due volte. Costo 22,95 euro: non economico ma la qualità è alta!
La bistecca si rivela eccellente: carne compatta ma tenerissima, saporita il giusto, magra e con pochissimo grasso e altrettanto poco scarto. Anche Mauro ha gradito!
Per noi non è comoda questa macelleria (anche se fanno consegne a domicilio perfino fuori Modena) ma ogni tanto, se ci si trova in zona, un acquisto si può fare.
Altri particolari: il proprietario è gentilissimo e ti consiglia sia il tipo di carne che la cottura più adatta (io l’ho cotta semplicemente in padella e anche così era buonissima) e il locale, in pieno centro storico, è sufficientemente ampio. In vetrina, tante ghiottonerie per gli amanti della carne: tornerò per provare qualcos’altro!

Imperdibile!!!—————————————————————————————