SAPORE ANTICO

  Il Sapore Antico è quel profumo che sentivo da bambino a casa dai mie nonni,così intenso da non potere dimenticare assolutamente!Prendevano un pugno di sale,un pò di rosmarino che in campagna non mancava mai e lo univano ad uno spicchio d’aglio.Si pestava tutto con un sasso e nasceva così “l’ajon”.Questo è quello che facevano i […]

PASQUALINO(arrosto di agnello)

Natale con i tuoi,Pasqua con chi vuoi! Unico e speciale.Il Pasqualino ti invita a divorarlo con gusto!Così gustoso da farti dimenticare almeno per qualche istante i problemi quotidiani.A dispetto del nome io lo faccio da fine ottobre fino alla fine delle festività pasquali.Sono tanti i tagli con cui si può preparare questa bontà.Si può fare […]

BOCCONCINI DI POLLO

  Questo è un viaggio nel girone dei golosi!Prendo le alette di pollo avendo l’accortezza di lasciargli della ciccia in aggiunta all’esterno,gli stacco la puntina.Incido l’ala e la divido a metà.Stacco la polpa con cura.Uova,sale,pepe e impano.Semplice da fare ma non troppo….e sono tutte queste mie attenzioni a non dare nulla per scontato che fa […]

INSALATA DI NERVETTI

Prodotto naturale,pochissimi grassi,indicato per le diete.Una specialità inserita nei miei piatti della memoria.Mi piace riscoprire sapori di una volta.Questa antica ricetta veniva servita nelle Osterie lombarde per accompagnare un buon bicchiere di vino bianco.Taglio i nervetti,aggiungo lio extravergine di oliva greco,aceto bianco,una pioggia di prezzemolo tritato e le anelle di cipolla tagliata sottilissima.Sale e pepe quanto […]

LA CITTÀ DELLE BELLE DONNE

DELOR

Delor, una bontà da servire a fette! Un prelibato rotolo di coppa di maiale ripieno con macinato di vitello e pancetta di maiale a cui sono aggiunti prosciutto a dadini e pistacchi. Il tutto legato a mano con cura e maestria Il pronto a cuocere di questo mese è un piatto prelibato, un po’ elaborato, […]

IL REGNO DEI CARNIVORI

PETTO IN FUORI…VIVA LA CICCIA!!!

BATTUTA PIEMONTESE

Altro che usare macinini elettrici o frullatori vari.La mia battuta la taglio solo a coltello,evito in questo modo che il motore di un tritacarne che gira a 800/1400 giri al minuto mi scaldi la carne,con conseguenze di minore durata,di gusto scarso,una perdita di gusti essenziali “tartari”,la annerisce e ne altera il sapore.La passione per il […]

ARROSTELLI DI VITELLO

E’ proprio vero che basta un pò di fantasia per fare scoperte straordinarie.Non era possibile secondo il mio modo di concepire il mio lavoro che dalla pancia di vitello potesse solo uscire il solito arrosto arrotolato.Nulla da dire sulla bontà,ma io volevo qualcosa di inusuale,diverso,ma allo stesso tempo eccezzionale quando lo si morsica!Quindi da questo […]